• Nuovo
Citron Sour Strain (Karma Genetics) Semi Regolare
Citron Sour Strain (Karma Genetics) Semi Regolare
Citron Sour Strain (Karma Genetics) Semi Regolare
Citron Sour Strain (Karma Genetics) Semi Regolare

Citron Sour Regular di Karma Genetics

Ultimi articoli in magazzino
99,22 €

LaCitron Sour di Karma Genetics è una varietà ibrida unica che abbaglia con il suo ricco aroma di agrumi e i suoi potenti effetti. Vantando una perfetta miscela di genetiche LemonTini e KG Sour D Bx, offre ai coltivatori rese elevate e un notevole profilo terpenico. Ideale sia per i novizi che per gli esperti, la Citron Sour è la scelta definitiva per chiunque cerchi di elevare la propria esperienza di cannabis con un sapore e una potenza senza pari.

Seeds
  • 12 regular

 

Informazioni sulla varietà Citron Sour

Tuffatevi nell'esplosione citrica che è la Citron Sour, un capolavoro realizzato dalla leggendaria Karma Genetics. Questa varietà è una testimonianza dell'arte della selezione della cannabis, che combina l'elettrizzante LemonTini con la robusta KG Sour D Bx, creando una sinfonia di agrumi che danza sulle vostre papille gustative. Una stirpe ricca di prestigio, Citron Sour emerge come un faro sia per gli intenditori che per i curiosi, riunendo un arazzo di sapori che ridefiniscono la categoria degli agrumi nel mondo della cannabis.

Per quanto riguarda la morfologia, Citron Sour è uno spettacolo di architettura della cannabis. Questa varietà presenta un modello di crescita vigoroso, caratterizzato da un allungamento medio-alto durante le prime fasi di fioritura. I coltivatori sono ricompensati con rese estremamente elevate quando il fenotipo giusto viene selezionato e coltivato in condizioni ottimali. Le sue cime sono una tela di colori, inzuppate di resina, che promettono non solo un piacere estetico ma anche un potente carico di cannabinoidi.

Tempo di fioritura

Il viaggio dal seme al raccolto con la Citron Sour è un racconto di anticipazioni e ricompense. Con un tempo di fioritura di 9-10 settimane, i coltivatori devono avere pazienza nell'osservare la transizione di questo ibrido dal vigore vegetativo alla finezza floreale. Karma Genetics consiglia di ridurre i livelli di azoto oltre la metà della fioritura per ottenere il meglio da queste piante, ponendo le basi per un raccolto abbondante che racchiude l'essenza degli agrumi in ogni gemma.

Gli effetti

Gli effetti della Citron Sour sono vibranti come suggerisce il suo background genetico. Questa varietà vi invita a una cavalcata euforica che eleva lo spirito e radica il corpo in uno stato di sereno relax. Il suo profilo aromatico è un complesso bouquet di arance, limoni ed espressioni uniche di agrumi, con una nota di gas per quei fenotipi selezionati che si orientano verso l'eredità KG Sour D Bx. Che siate alla ricerca di ispirazione, relax o semplicemente di un momento di gioia, Citron Sour vi offre una potenza che è allo stesso tempo rinvigorente e calmante.

Mentre il contenuto dettagliato di THC e CBD della Citron Sour può variare a seconda del fenotipo, il consenso tra i coltivatori e gli intenditori è che questa varietà propende per l'estremità superiore della potenza di THC. Ciò la rende una delle preferite da chi è tollerante agli effetti più forti e apprezza il gioco di sfumature dei terpeni che definiscono il suo profilo aromatico.

In termini di coltivazione, la Citron Sour si adatta sia agli ambienti indoor che a quelli outdoor, prosperando sotto la cura di chi rispetta il suo patrimonio genetico e comprende le sfumature della coltivazione della cannabis. Sebbene non siano stati forniti dettagli specifici sulla sua resistenza a parassiti e malattie, la sua robusta genetica suggerisce una resilienza che, con le dovute cure, può mitigare molte sfide colturali comuni.

La difficoltà di coltivazione è moderata, il che rende la Citron Sour una sfida entusiasmante per i coltivatori esperti, pur essendo alla portata dei novizi entusiasti disposti a imparare e osservare. La sua richiesta di un'attenta selezione fenotipica e di una gestione nutrizionale durante le fasi di fioritura è indice della gratificante complessità di coltivare una varietà con un così ricco patrimonio genetico.

I nostri consigli per la coltivazione e le nostre intuizioni personali

Una delle strategie chiave che abbiamo scoperto per massimizzare il potenziale della Citron Sour risiede nell'attenta gestione del suo tratto durante le prime fasi della fioritura. Il nostro consiglio? Utilizzare tecniche di formazione come la cimatura o l'LST (Low Stress Training) per incoraggiare una crescita più cespugliosa, che non solo gestisce l'altezza, ma massimizza anche l'esposizione alla luce delle cime più basse, aumentando potenzialmente la resa complessiva. Inoltre, prestare molta attenzione alle esigenze nutrizionali della pianta, in particolare al ridotto fabbisogno di azoto dopo la prima metà della fioritura, può avere un impatto significativo sulla qualità e sulla quantità del prodotto finale.

Ciò che ci affascina veramente della Citron Sour è il suo notevole profilo terpenico. La sinfonia di sapori agrumati, dalla scorza pungente del limone al dolce abbraccio dell'arancia, il tutto sottolineato da un sottile sottofondo gassoso, mette in mostra la complessità della genetica e della selezione della cannabis. È un viaggio sensoriale che inizia con la prima inspirazione e persiste a lungo dopo l'ultima. La capacità di questa varietà di produrre una gamma così diversificata di aromi, pur mantenendo un'elevata produzione di resina, la rende ai nostri occhi una varietà di spicco. Non è solo una varietà; è un'esperienza, che crediamo ogni appassionato di cannabis dovrebbe fare.

Caratteristiche principali

  • Background genetico: Un incrocio dinamico tra LemonTini e KG Sour D Bx, arricchito dal lignaggio di White Sumo e dal leggendario clone Lemon Tree.
  • Tipo di seme: Regolare, offre piante sia maschili che femminili per chi è interessato a ulteriori progetti di riproduzione o semplicemente a coltivare in modo tradizionale.
  • Resa: Medio-alta, con le giuste condizioni e la selezione dei fenotipi che aprono la strada a raccolti abbondanti.
  • Tempo di fioritura: 9-10 settimane, un periodo durante il quale si consiglia ai coltivatori di monitorare attentamente e regolare i livelli di azoto per ottenere risultati ottimali.
  • Profilo aromatico e gustativo: Una gamma vibrante di note agrumate, che vanno dall'arancia al limone, con espressioni uniche e un pizzico di gas da fenotipi selezionati.
  • Effetti: Elevante ed euforico, perfetto per chi cerca un equilibrio tra stimolazione cerebrale e rilassamento fisico.
  • Adattabilità: Adatta sia alla coltivazione indoor che a quella outdoor, con una preferenza per gli ambienti controllati per mettere a punto le condizioni per ottenere le massime prestazioni.
  • Produzione di resina: Elevata, che la rende una scelta eccellente per gli appassionati di estrazione e per coloro che apprezzano il fascino visivo e tattile delle cime ricche di tricomi.

DOMANDE FREQUENTI

Citron Sour è sativa o indica?

La Citron Sour è una varietà ibrida che bilancia magistralmente le caratteristiche genetiche delle varietà sativa e indica. In genere, le varietà sativa sono note per i loro effetti edificanti ed energizzanti, ideali per l'uso diurno, mentre le varietà indica sono associate al rilassamento e a uno sballo corporeo, che le rende perfette per l'uso serale o notturno. La Citron Sour, con la sua miscela dinamica di genetiche provenienti da LemonTini e KG Sour D Bx, offre un'esperienza unica che combina l'euforia cerebrale della sativa con il rilassamento rilassante dell'indica, rendendola versatile per diversi momenti della giornata a seconda del fenotipo e della sensibilità individuale.

Qual è il periodo di fioritura della Citron Sour?

Il tempo di fioritura della Citron Sour va dalle 9 alle 10 settimane. Questo periodo è cruciale per lo sviluppo delle cime potenti e aromatiche della varietà. I coltivatori dovrebbero prestare particolare attenzione alle esigenze nutrizionali della pianta durante questo periodo, in particolare il consiglio di ridurre i livelli di azoto dopo la metà della fioritura, per garantire un raccolto di altissima qualità.

La Citron Sour può essere coltivata all'aperto?

Sì, la Citron Sour può essere coltivata sia all'interno che all'esterno. La sua resistenza e la capacità di produrre rese elevate la rendono una scelta versatile per i coltivatori. Tuttavia, per ottenere risultati ottimali, è importante considerare il clima e le condizioni ambientali. La Citron Sour prospera in ambienti controllati dove le condizioni di luce, temperatura e umidità possono essere attentamente monitorate e regolate secondo le necessità.

Che tipo di resa posso aspettarmi dalla Citron Sour?

Con la giusta selezione del fenotipo e le giuste condizioni di coltivazione, la Citron Sour è in grado di produrre rese medio-alte. Il suo potenziale di elevata produzione di resina non solo promette un raccolto esteticamente gradevole, ma anche ricco di cannabinoidi e terpeni, offrendo al coltivatore sia quantità che qualità.

La Citron Sour ha un alto contenuto di THC?

Sebbene le percentuali specifiche di THC della Citron Sour possano variare a seconda del fenotipo e delle condizioni di coltivazione, è generalmente considerata ad alto contenuto di THC. Questo la rende particolarmente attraente per chi cerca effetti potenti, così come per i consumatori di medicinali che cercano sollievo da vari sintomi. Tuttavia, come per qualsiasi varietà ad alto contenuto di THC, si consiglia la moderazione per i consumatori meno esperti.

Product added to wishlist

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione, mostrarti annunci o contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Facendo clic su "Accetta" acconsenti all'utilizzo dei cookie e accetti la nostra Informativa sulla privacy.