• -6%
White Bhutanese
White Bhutanese

White Bhutanese di Mandala Seeds

Ultimi articoli in magazzino
23,50 € 25,00 € -6%

Per la prima volta la genetica autoctona del Bhutan proveniente da questo misterioso e remoto paese dell'Himalaya può essere assaporata ed esplorata! Il Bhutanese bianco proviene da piante madri coltivate da ceppi di semi selvatici di prima qualità. Le piante madri sono completamente autentiche e non modificate dal tempo in cui questi semi furono raccolti nell'habitat naturale. Il Bhutanese bianco è lontano solo una generazione dalla sua origine himalayana!

Seeds
  • 3 feminized
  • 6 feminized

 

Per facilitare la coltivazione all'aperto e offrire una varietà femminizzata, abbiamo ibridato le piante madri con un donatore di polline accuratamente selezionato. Le principali caratteristiche della varietà autoctona bhutanese sono state preservate, migliorando e standardizzando al tempo stesso la qualità complessiva dei boccioli da fiore. Questa particolare Sativa proviene dalla provincia di Wangdi nel Bhutan centrale. Cresce in clima semi tropicale con inverni freddi ad altitudini di 1.300-2.000 metri. Il nostro White Bhutanese è una varietà molto versatile con elevata resistenza alla muffa. Può essere coltivata in ambienti da tropicali a temperati caldi fino a 43°N. Le piante resistono al calore e sono state sottoposte a stress test fino a 48°C/118°F in serra. I coltivatori che vivono in regioni con un fotoperiodo costante o un'elevata umidità dovrebbero prendere in considerazione in particolare la coltivazione di questa varietà.

La White Bhutanese è una Sativa classica, alta e con internodi lunghi, da tenere in considerazione quando si coltiva in contenitori o in serra. La semina e la potatura tardiva sono essenziali a meno che tu non abbia lo spazio o le risorse per coltivare piante giganti! In un clima mediterraneo o caldo le piante possono ancora raggiungere i 2,50 metri in contenitori se vengono piantate a giugno (emisfero settentrionale) e lasciate non potate. Se si desidera una dimensione moderata, si consiglia di programmare la stagione della semina in modo da consentire solo un mese di crescita vegetativa. Durante questo periodo vegetativo dovrebbe essere sufficiente potare una sola volta la punta di crescita principale. Una potatura eccessiva può rivelarsi controproducente per le Sativa autoctone, soprattutto nella coltivazione in contenitore, e ridurre la resa. Quindi non essere tentato di ridurre le tue piante a bonsai! La White Bhutanese risponde bene all'LST (allenamento a basso stress) e, una volta che hai capito come gestire le sue dimensioni, è molto facile da coltivare e non è esigente. La potatura dei germogli inferiori semplifica ulteriormente la cura delle piante e aumenta la forza dei rami superiori. Il Bhutanese bianco cresce bene in terriccio di qualità per l'orticoltura, ma richiede comunque concimazioni aggiuntive durante la fioritura se coltivato in contenitori. A causa del suo vigore, delle dimensioni e della durata del periodo di fioritura, è necessario fornire nutrienti sufficienti durante l'intero ciclo di vita.

Le varietà autoctone del Bhutan sono estremamente resistenti e non inclini agli ermafroditi. Sia la genetica madre che quella White Bhutanese sono state sottoposte a stress test e sono risultate altamente resistenti. Mantenere le vostre piante il più sane possibile garantirà ulteriormente un raccolto sicuro e ottimo. La produzione di tricomi è impressionante. Ma non trattenere il fiato aspettando che diventino color ambra! La resina meravigliosamente trasparente o leggermente lattiginosa è un marchio di fabbrica del Bhutanese bianco. Pianifica il tuo raccolto in base ai dettagli della varietà, alla naturale diminuzione dello sviluppo delle cime e, naturalmente, alle previsioni del tempo. Con l'avvicinarsi del raccolto puoi goderti una varietà esotica di profumi. Può essere una miscela di spezie, limone, frutta, menta e noci in varie combinazioni. Ci è voluto un po' di tempo prima che potessimo trovare un confronto adatto per questa complessa tavolozza di aromi. Il più vicino erano i tipici dolci indiani o "mithai" a base di anacardi, pistacchi, cardamomo, ecc. Una volta essiccata e conciata questa gustosa erba, l'aroma matura in una sintesi unica che riflette l'ambiente in cui crescono le piante, ma il limone e la menta rimane tipico.

L'effetto ha un ingresso morbido con un effetto duraturo. È un perfetto equilibrio tra potenza e piacevolezza quotidiana. Questa erba è perfetta per concentrarsi e realizzare progetti creativi, perché non è incline a interrompere il corso dei pensieri e a innescare l'oblio. Gli effetti sono principalmente cerebrali ma si registrano anche nel corpo, con uno stato fisico rilassato nell'ultimo quarto dell'effetto che invita a rilassarsi. Tuttavia, questa è una fase temporanea e l’euforia lascia dietro di sé uno stato di rinnovata lucidità mentale. Il contenuto relativamente elevato di CBG migliora le applicazioni mediche di questa varietà, ad esempio per alleviare il dolore moderato, come aiuto per il sonno e per il trattamento del glaucoma.

OATB592QS02

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione, mostrarti annunci o contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Facendo clic su "Accetta" acconsenti all'utilizzo dei cookie e accetti la nostra Informativa sulla privacy.